informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come capire che università fare? 6 consigli da seguire

Commenti disabilitati su Come capire che università fare? 6 consigli da seguire Studiare ad Agrigento

Ecco una guida su come capire che università fare. Ci occupiamo da decenni di formazione universitaria e il nostro impegno nell’orientamento degli studenti è totale. Sappiamo quanto è cruciale la scelta del corso di laurea e della facoltà, un passaggio che segna in modo indelebile la carriera formativa e professionale degli individui. Soprattutto i neodiplomati si trovano ad affrontare questa decisione spesso senza le idee chiare. I nostri consigli hanno come obiettivo la scelta dell’università e del corso giusto, al fine di dare a tutti quanti la possibilità di percorrere questo cammino con la predisposizione d’animo migliore e con una buona dose di grinta.

Come scegliere l’università: 6 consigli

quale facoltà scegliereRagazze e ragazzi, presto o tardi arriva il momento di decidere a quale università iscriversi. Può arrivare subito dopo il diploma, o qualche anno dopo. Non è mai troppo tardi per iscriversi all’università. Non è mai troppo tardi neanche per cambiare idea e scegliere di cambiare università, ad esempio. Può capitare, se non hai scelto la facoltà giusta questa volta prova a seguire i giusti consigli, e vedrai che sarà la volta buona.

Ne abbiamo messo in lista sei. Sei punti sui quali concentrarti per scegliere l’università, e compiere finalmente il viaggio verso la tua meta formativa.

  1. Fai una scelta personale
  2. Investi sulle tue qualità
  3. Cerca il confronto
  4. Scegli in base al luogo
  5. Immagina il tuo sogno
  6. Indaga il mercato del lavoro

1. Come capire che università fare: una scelta personale

Le pressioni sociali e famigliari si fanno sentire in tutti i campi della vita. Ma uno dei momenti in cui si avvertono con maggiore forza è quello della scelta universitaria. La decisione su quale corso di laurea intraprendere è spesso influenzata dalle aspettative dei genitori e del contesto sociale in cui si vive. Alt! Il corso di laurea da scegliere è personale. Non può essere legato a persone al di fuori dello studente stesso. Sarai tu a doverti impegnare in tutti i passaggi di questo percorso, per cui l’unica regola è: scegli di studiare qualcosa per te stesso, che rispecchi le tue propensioni e le tue abilità.

2. Scegliere l’università in base alle qualità personali

Non è solo una questione di propensione personale. Si può scegliere a quale università iscriversi in base alle proprie abilità, che non sempre corrispondono a ciò che piace studiare. Per essere più precisi. Uno studente può amare moltissimo la letteratura, ma ciò non vuol dire che sia portato a studiare e a rendere il massimo in una facoltà umanistica. Magari il suo talento si dispiega meglio nelle materie scientifiche in cui mostra maggiori capacità. Fai un’attenta valutazione su quale può essere l’università migliore da scegliere in base alle abilità che ti vengono riconosciute.

3. La scelta dell’università: il confronto

È importante informarsi presso la comunità di studenti universitari. Visita pagine, partecipa a forum, fai domande e cerca il dialogo con gli iscritti alle facoltà per cui hai interesse. Lo scambio con le persone direttamente coinvolte può aiutarti nella scelta della facoltà universitaria e del corso di laurea più adatto a te.

4. Capire quale università scegliere in base al luogo

Le università hanno sede nelle principali città italiane. Anche l’Università di Agrigento ha la sua autorevolezza e presenza. Ma non tutti possono scegliere di iscriversi all’Università per frequentarla fisicamente. Non tutti possono trasferirsi, a volte per motivi professionali, altre volte per motivi personali. Se la l’iscrizione all’università è limitata per ragioni che impediscono trasferimenti, pendolarismi e spostamenti la scelta migliore è quella dell’Università on line. L’Università Niccolò Cusano mette a disposizione degli studenti corsi di laurea erogati direttamente on line per tutta la durata della formazione, un’opportunità di rilievo per ampliare l’offerta formativa della città.

5. Come scegliere l’università seguendo i propri sogni

Tieni sempre a mente il tuo obiettivo finale, per quanto bizzarro possa sembrare. L’Università non è per forza l’esperienza più importante della tua carriera formativa, ma può rappresentare un momento di cambiamento capace di attivare grandi trasformazioni. Sicuramente la passione e il desidero di vedere realizzati i propri sogni può ispirare la scelta dell’Università. Molti illustri personaggi hanno realizzato il proprio destino tra i manuali delle facoltà che avevano scelto.

6. Che facoltà scegliere a seconda dell’obiettivo professionale

Abbiamo lasciato per ultimo uno dei punti più importanti: la scelta della facoltà. Scegliere cosa studiare all’università significa anche e soprattutto scegliere quale carriera professionale si vuole puntare. Non è sempre così, ma lo è nella maggior parte dei casi. Per cui il nostro consiglio è quello di fare un’indagine di mercato e di comprendere per quali posizioni e ruoli professionali c’è maggiore richiesta nel tuo territorio. Formarsi in un campo in cui c’è richiesta significa assicurarsi maggiori possibilità di occupazione e assunzione nel futuro successivo al conseguimento della laurea. È importante studiare, ma è importante farlo con un fine. Il valore aggiunto dei corsi di laurea on line delle facoltà dell’Università telematica Unicusano è dato dal fatto che sono state istituiti in base a uno studio che ha confermato quali fossero le materie con più alto tasso di spendibilità nel mondo del lavoro:

  • Ingegneria
  • Economia
  • Scienze Politiche
  • Psicologia
  • Scienze dell’Educazione
  • Giurisprudenza

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali