informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Esercizi di yoga: 5 posizioni per trovare il benessere

Commenti disabilitati su Esercizi di yoga: 5 posizioni per trovare il benessere Studiare ad Agrigento

Siete curiosi di sapere quali sono gli esercizi di yoga preferite dagli universitari? Quelle che maggiormente ispirano il benessere di mente e corpo dei giovani tra i 20 e i 25 anni che giornalmente devono affrontare studio, lezioni ed esami?
posizioni di yoga
Esistono, infatti, alcuni esercizi mirati che possono essere, all’interno della pratica della disciplina dello yoga, maggiormente funzionali per gli studenti universitari in quanto mirano a stabilizzarne l’armonia interiore, spingendo gli universitari ad affrontare con tranquillità e concentrazione il loro percorso accademico.

Risulta molto spesso difficile per i ragazzi abituarsi alla routine universitaria, fatta di decisioni, impegni ed organizzazione, fatta di scadenze e burocrazia ma anche di impegno e dedizione. Per questo avvengono frequentemente momenti di “down” nei quali gli studenti si interrogano sul loro percorso, mettendo in dubbio la propria preparazione e la propria capacità nell’affrontarlo.

Per venire incontro a questi attimi di “disperazione”, a questa passività nell’affrontare lo studio universitario, è assolutamente consigliabile dedicarsi allo yoga.

Lo yoga per studenti è una pratica che può essere iniziata frequentando dei corsi specifici e poi continuata anche a casa, nella tranquillità del proprio ambiente. Ciò che conta – comunque – è tro are un ritmo ed una costanza e, soprattutto, interiorizzare lo yoga come stile di vita.

Questo porterà dei giovamenti particolari nello studio e nella voglia di farcela e nell’ammettere le proprie capacità nello studio.

E non solo: uno studio condotto dall’Università di Harvard ha dimostrato che praticare meditazione produce un incremento della densità di materia grigia nell’ippocampo, così da aumentare la capacità di memoria, diminuendo l’ansia da prestazione e lo stress.

Ma quali sono le migliori posizioni di yoga per riequilibrarsi e trovare il giusto sprint interiore per affrontare l’università? Quali sono gli asana consigliati agli studenti da parte dello staff dell’Università online Niccolò Cusano di Agrigento? Vediamoli insieme e…lasciamoci contagiare dalla magia che solo l’armonia di mente e corpo può donare!

Asana yoga: ecco quelli da provare

Iniziamo subito col dire che fare yoga è un ottimo corroborante per la vita in genere, non solo in riferimento a risultati scolastici. Per far sì che le linee guida della disciplina siano interiorizzate, comunque, è necessaria una profonda disciplina.

Alcune “regole” da rispettare quando si decide di praticare yoga in casa (infatti, nel caso si esegua questa disciplina in palestra, sarà naturale rispettarle in quanto dettami del maestro) sono le seguenti: scegliere un momento della giornata adatto, quando si è rilassati; preferire un attimo in cui non si hanno impegni improrogabili dopo poco; meglio alla stessa ora del giorno tutti i giorni (e non tre ore intense ogni tanto); utilizzare abiti puliti e indossati solo per lo yoga; praticare gli asana a stomaco vuoto o comunque stando leggeri; scegliere una stanza areata e luminosa (se proprio non si può stare all’aria aperta).

Si tratta di accortezze che presto diventeranno di routine e permetteranno di entrare in sintonia con la disciplina.

Ecco di seguito le posizioni yoga per aumentare la concentrazione e impennare il proprio rendimento universitario…

Saluto al sole

Si tratta della più classica delle posizioni dello yoga ma non per questo così scontata: il saluto al sole consiste in una serie dinamica di dodici posizioni che può essere ripetuta anche più volte di seguito.

Grazie alla varietà delle posizioni che lo compongono, il saluto al sole ha molteplici effetti ed agisce sull’apparato respiratorio, ghiandolare, digerente, sul sistema linfatico e su quello sanguigno.

Salutation Seal

È un momento di meditazione pura: un esercizio di respirazione che va benissimo per iniziare gli esercizi yoga. Si fa stando seduti a gambe incrociate con le mani in posizione di preghiera. La mente va svuotata e si inizia a inspirare ed espirare profondamente.

Posizione dell’albero

Si tratta di un esercizio di equilibrio che si svolge piegando la gamba destra, appoggiando il piede sull’incavo del ginocchio della gamba opposta. Quando ci si sente in equilibrio è possibile alzare le braccia (con le mani in preghiera) verso l’alto, sopra la testa. Respirare, mantenendo la posizione per circa 30 secondi.

Come tutti gli esercizi di equilibrio sono fondamentali per aumentare la capacità di concentrazione con lo yoga.

Posizione del guerriero

Il corpo si distende orizzontalmente, sostenuto da una gamba col ginocchio leggermente piegato. La gamba opposta è stesa indietro e le braccia sono proiettate in avanti.

Anche questa asana, seppur più complicata per un principiante, può aiutare la concentrazione nello studio.

Posizione sulla testa

In ultimo, una posizione fondamentale dello yoga, ma non certo per tutti: richiede, infatti, la supervisione di un esperto.

La posizione sulla testa, o shirsasana, presenta innumerevoli benefici sia a livello fisico sia a livello energetico in quantoconsente l’allineamento e la stimolazione di tutti i chakra, ma in special modo, Sahasrara chakra. Per questo è  una pratica molto adatta per chi si applica in lavori mentali e è dedito allo studio.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali