informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Eventi culturali ad Agrigento: i consigli di Unicusano

Commenti disabilitati su Eventi culturali ad Agrigento: i consigli di Unicusano Studiare ad Agrigento

Studiare online significa avere la possibilità di andare alla scoperta degli eventi culturali ad Agrigento, gestendo il proprio tempo così da non perdere nemmeno un avvenimento.

eventi culturali ad agrigento

Per gli studenti universitari, infatti, è fondamentale ampliare la loro conoscenza e il loro bagaglio formativo con attività “extra-universitarie” come spettacoli teatrali, mostre, rassegne cinematografiche e workshop.

Il comune è assai vivace per quanto riguarda l’organizzazione di eventi culturali ad Agrigento.

Scopriamo, attraverso una guida redatta dallo staff dell’Università online Niccolò Cusano, quali sono i più gettonati tra gli universitari tra novembre e dicembre.

Eventi culturali ad Agrigento, scopriamoli

– Spettacolo teatrale “Il berretto a sonagli”, tratto dall’opera di Luigi Pirandello, in scena al Teatro Pirandello di Agrigento dal 16 al 18 dicembre

La compagnia SiciliaTeatro dà vita a questa riedizione dell’opera pirandelliana ad opera del regista Mauro Bolognini.

Dedicare una serata a questo spettacolo, significa esplorare la dimensione mentale di Pirandello il quale definiva “Il berretto a sonagli” come “una commedia nata e non scritta”.

Una commedia viva, dunque, e non imprigionata all’interno di schemi mentali e preconcetti.

“Il berretto a sonagli” è un’opera perfetta da vedere per i ragazzi i quali devono imparare l’importanza del fluire dei sentimenti e del lasciarsi trasportare dalla passione.

– Jam Session contro la violenza sulle donne, il 26 novembre presso il Pani cà Musica

Il tema della violenza sulle donne è un argomento molto delicato purtroppo ancora troppo spesso tra le cronache dei telegiornali.

In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne che si terrà il 26 novembre, il Club “Pani cà Musica” insieme al “Centro Antiviolenza e Antistalking Telefono Aiuto” di Agrigento vogliono sensibilizzare riguardo a questo importante argomento.

La formula della Jam Session prevede che il palco sia aperto a tutti, così che anche gli universitari di Agrigento possano divertirsi a partecipare, sensibilizzando su una tematica importante e per la quale vale la pena mettersi in gioco.

Il filo conduttore della giornata sarà la figura dalla donna.

– Sagra della Cuccìa e Mercatino di Natale, dal 10 al 12 dicembre

La tradizione enogastronomica siciliana va custodita e tramandata, per questo motivo gli universitari sono invitati alla sagra della cuccìa.

La cuccìa è un tipico dolce siciliano a base di grano bollito e ricotta di pecora, guarnito con cannella e cioccolato che si mangia in occasione del 13 dicembre.

Infatti, la tradizione vuole che il giorno di santa Lucia, entrarono al porto di Palermo navi cariche di grano che misero fine alla terribile carestia del 1646.

Nel corso dei tre giorni di festeggiamento, sono inoltre previsti momenti di spettacolo, animazione e degustazioni enogastronomiche.

– “Soul e Gospel”, rassegna di musica a San Pietro il 7, 21 e 28 dicembre

I tre concerti organizzati nella cornice suggestiva della splendida Chiesa di San Pietro, sono unici e assolutamente da non perdere.

Si inizia mercoledì 7 dicembre con i Soul Paints, gruppo di New Soul originale con influenze di Funk e Pop.

Mercoledì 21 dicembre sarà la volta di Frank McComb, considerato negli USA e nel mondo come uno degli eredi del leggendario Stevie Wonder. La musica di McComb può definirsi come la sintesi creativa di vari universi musicali, dove il soul incontra il jazz, la fusion, il funk anni ’70, il Rhythm & Blues e il gospel.

A concludere la rassegna mercoledì 28 dicembre saranno Anna Bonomolo and Palermo Spiritual Ensemble. I Palermo Spiritual Ensemble mettono insieme la loro grande passione per la musica black, presentando un progetto ricco di rivisitazioni e di creazioni originali.

– Esposizione fotografica delle tradizioni e identità marinare, visibile fino al 27 novembre a Porto Empedocle

La tradizione siciliana è da sempre proiettata verso il mare; per questo l’associazione culturale “Mariterra”, ha deciso di organizzare una importante mostra dal titolo “Radici nel mare: tradizioni e identità marinare del territorio”.

L’esposizione sarà visibile nelle sale ubicate al primo piano della Torre di Carlo V di Porto Empedocle.

Tra gli eventi culturali ad Agrigento dedicati agli universitari, quest’ultimo è sicuramente quello più radicato al territorio. Per i ragazzi, infatti, è importante non dimenticare le proprie radici, valorizzando le tradizioni.
L’associazione Mariterra, con questa mostra, ha voluto cogliere la suggestione propria della costa agrigentina dove uomini, storie e ritualità sono stati e sono ancora “radicati nel mare”.

La mostra “Radici nel mare” vuole, infatti, farsi testimonianza viva e contemporanea di tale radicamento, offrendo un percorso documentale tra fotografia e sguardo etno-antropologico sugli aspetti culturali che caratterizzano le comunità costiere agrigentine.

Eventi culturali ad Agrigento, avere il tempo per partecipare

Iscrivendosi all’università online Niccolò Cusano è possibile frequentare le lezioni da casa, grazie alla sola connessione internet. In questo modo lo studente imparerà a gestire il proprio tempo bilanciando gli impegni di studio con quelli extra-universitari, come appunto gli eventi culturali ad Agrigento.

Oltre agli eventi in programma tra novembre e dicembre, i ragazzi di Agrigento possono in ogni momento visitare la suggestiva Valle dei Templi dove guide turistiche specializzate potranno accompagnare i visitatori a conoscere il patrimonio culturale, archeologico e ambientale della città e della provincia.

Vuoi maggiori informazioni sui corsi di laurea organizzati online dall’Università Niccolò Cusano? Visita il sito internet o chiama il numero verde 800 98 73 73.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali