informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Lavori part time per studenti: ecco quali potresti scegliere

Commenti disabilitati su Lavori part time per studenti: ecco quali potresti scegliere Studiare ad Agrigento

Siete alla ricerca di un modo per fare qualche soldino facendo conciliare lavoro e studio? Questo è l’articolo che fa per voi. Lo staff della Università online Niccolò Cusano di Agrigento, infatti, ha deciso di fornire tutte le specifiche sui lavori part time per studenti più gettonati dai ragazzi di Agrigento.

Lavorare mentre si studia: ecco tutti i dati

Ma perché decidere di lavorare mentre si frequenta l’università? Le motivazioni sono tante e molto spesso riconducibili ad una necessità personale, ad una esigenza familiare o ad un bisogno relativo all’avere a disposizione un po’ di denaro da investire.

Ma non solo, infatti molti ragazzi scelgono di lavorare durante gli studi semplicemente per iniziare a calarsi all’interno di un contesto lavorativo che hanno deciso di scegliere per il futuro. E questo non solo per avere qualche riga in più da scrivere sul curriculum bensì proprio per capire se il lavoro deciso è quello giusto, quello che da maggiore soddisfazione e gratificazione.

lavorare durante gli studi
Riguardo a questo, è importante citare alcuni dati emersi da un sondaggio condotto dallo staff della Unicusano di Agrigento. Vediamo che il 59% dei giovani iscritti ai corsi di laurea online è stato – nel corso degli anni di università – impegnato almeno una volta e per un breve periodo in un lavoro.

Dunque, più della metà dei ragazzi hanno già avuto contatto con il mondo del lavoro e questo la dice lunga sul fatto che i giovani d’oggi – i futuri lavoratori di domani – siano tutt’altro che “bamboccioni” bensì abbiano ferma intenzione di iniziare ad investire fin dagli anni dell’università tempo ed energie nel lavoro, non solo nello studio.

Continuando con quanto emerso dal sondaggio riferito al lavoro per studenti, un altro dato interessante è che i ragazzi e le ragazze che scelgono di affacciarsi al mondo del lavoro durante l’università sono esattamente alla pari: 50% e 50%.

Un altro dato, riferito alla durata del lavoro conferma che il 78% di coloro che lavorano lo fanno per uno o massimo due anni, nel corso dell’università, cercando di tenersi libero il primo e l’ultimo anno di studi, così da potersi prima ben ambientare e poi concentrare sulla stesura della tesi di laurea. Il 18%, invece, lavora per tutti gli anni dell’università e solo il 3% lavora saltuariamente – magari a chiamata – senza un tempo prestabilito.

Invece, per quanto riguarda quali sono i lavori scelti dagli studenti, il 49% opta per una occupazione in linea con gli studi intrapresi sperando di poter continuare nel settore anche una volta finita l’università, il 39% preferisce lavori occasionali senza interessarsi del fatto di poterli inserire nel curriculum vita e il 12% opta per lavorare nelle aziende di famiglia, così da poter dare una mano ai genitori.

Infine, uno spaccato della durata della giornata lavorativa: è quasi la totalità degli studenti (89%) a scegliere di lavorare part time mentre si fa l’università, così da poter lasciare un giusto tempo allo studio.

Lavorare e studiare con Unicusano: si può!

Ma come fare a conciliare, in tutti questi casi, lavoro e studio universitario? Il miglior metodo è quello – innanzitutto – di conoscersi, capire i propri limiti e le proprie volontà, cercando di avere sempre come priorità il fatto di doversi laureare, portando a compimento il percorso accademico intrapreso.

Una volta che si è ragionato a fondo su questo, la Unicusano offre agli studenti la più grande libertà nell’organizzazione, così da poter pianificare il proprio piano di studi e di fruizione delle lezioni senza vincoli di giorno e di orario.

lavoro e studio universitario
Questa grande autonomia porta gli studenti a crescere e maturare, arrivando a riuscire a gestire alla perfezione l’università e il lavoro part time che si è scelto di intraprendere, qualunque esso sia e qualsiasi siano i suoi orari.

Infatti, la Università Niccolò Cusano di Agrigento permette agli studenti di seguire le lezioni semplicemente collegandosi alla piattaforma telematica messa a disposizione sul sito web ed attiva sette giorni su sette e ventiquattr’ore su ventiquattro.

Inoltre, un tutor universitario è sempre a disposizione per aiutare lo studente a dirigere nel migliore dei modi il proprio percorso accademico, gestendo anche situazioni come un lavoro extra-universitario ma anche esigenze di sport o passioni che non si intende appende al chiodo.

Lavoretti part time: ecco quali sono quelle più scelti

Ma arriviamo al focus dell’articolo e vediamo quali sono i lavori più scelti dagli studenti universitari

Baby sitter

Per primo, c’è il lavoro part time per eccellenza che permette al tempo stessi di potersi dedicare allo studio. È tra i preferiti dalle ragazze, soprattutto da quelle iscritte al corso di laurea online in scienze della formazione, in modo tale da fornire un primo approccio con bambini piccoli.

Le ragazze che scelgono questo lavoro, oltre ad una infinita pazienza e ad una predisposizione a lavorare con i bambini, riceveranno in cambio un primo impatto con il mondo dell’educazione, della scuola e della società in generale.

Dare ripetizioni

Tra i lavori part time scelti dagli universitari c’è anche quello di dare ripetizioni privatamente. Questo, oltre a far racimolare qualche soldo, permette anche di tenere la memoria sempre in allenamento e di mantenere l’allenamento nello studio.

Molto interessante per i ragazzi che intendono diventare maestri o insegnanti ma non solo; infatti in ogni materia che si studia all’università c’è un corrispettivo che viene spiegato alle scuole medie o superiori.

Cameriere o barista

Tra lezioni ed esami c’è poco tempo per lavorare, ecco perché molti ragazzi di Agrigento scelgono di farlo di sera, candidandosi come barista o cameriere (soprattutto nel corso della stagione estiva durante la quale la città si riempie di turisti provenienti da tutto il mondo).

Ed ecco che una occupazione stagionale diventa anche il modo di riprendere in mano le lingue straniere, arrivando a parlarle fluentemente e senza vergogna. Questa professione è tra le più gettonate per arrivare ad avere una propria indipendenza economica e ogni locale è ben accetto: il bar sotto casa, il ristorante, la pizzeria, il pub… il capoluogo siciliano offre una vasta gamma di offerte per questo lavoro tanto che molti ragazzi non hanno problemi a continuare a svolgerlo per tutta la durata degli anni dell’università.

Dog sitter

In ultimo, chi ama gli animali può trovare lavoro part time come dog sitter: nelle grandi città chi lavora ha poco tempo per prendersi cura degli amici a quattro zampe e ed un fidato dog sitter arriva ad essere ben pagato.

Volantinaggio

Un lavoretto facile e che impiega non troppo tempo è quello di fare volantinaggio per supermercati, locali o ristoranti. Negli ultimi due casi, gli universitari possono anche intraprendere il lavoro di PR formandosi anche in riferimento allo stipulare relazioni commerciali.

L’attività di Public Relation imparata “su strada” tornerà assai utile in molti contesti formativi e lavorativi.

Pony Express

Siete dotati di uno scooter e volete lavorare solo qualche ora la sera? Ecco il lavoretto part time che fa per voi: consegnare pizze o cibo take away è il modo migliore per guadagnare soldi extra. Sono in netto aumento i locali di Agrigento che offrono il servizio di consegna a domicilio e hanno necessità di dotarsi di giovani volenterosi che vogliano intraprendere il lavoro di pony express.

E voi avete mai lavorato negli anni dell’università? Quale lavoro avete scelto?

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali